cucchiai di crusca d'avena - 2 cucchiai di crusca di grano - dolcificante a seconda dei gusti - 40 gr di maizena - 120 ml di acqua - 1 bustina di vanillina - aroma alla vaniglia q. b. - 4 cucchiai di Total Fage 0% - 1 bustina di lievito.

I prosciutti magri (con grassi compresi tra il 2 e il 4%) I latticini magri (latte scremato max 250 ml al giorno, yogurt bianco magro 0, 1%, yocca fino al 5% di MG, ricotta light fino al 5% di MG) senza superare la dose massima giornaliera di 800 gr (1 kg se si perde facilmente peso) Se si è intolleranti al latte vaccino e ai suoi derivati si possono usare i prodotti a base di latte di soia ma non più di 700 gr al giorno. ALIMENTI A VOLONTÀ NELLA FASE PV PROTEINE + VERDURE Le carote e le barbabietole devono essere consumate con moderazione e non an ogni pasto ALIMENTI AUTORIZZATI = FASE 1 /PP / PV /MANTENIMENTO Il sale e la senape sono autorizzati ma in quantità moderate La salsa di soia a volontà se non si soffre di ritenzione idrica fetta pane integrale (50 gr)

pesce spada alla griglia insaporito con spezie a piacere oppure insalata di surimi e gamberetti al vapore conditi con aceto balsamico e maggiorana oppure insalata di cubetti di manzo, pollo e tacchino saltati in padella conditi con timo e senape In persone sovrappeso od obese questo tipo di dieta, può portare alla perdita di grasso e di liquidi insieme alla perdita purtroppo di muscolo. Quando invece una dieta di questo tipo è messa in atto da persone che partono da una condizione più normale (magari solo un lieve sovrappeso in chi pratica sport) la carenza di apporto calorico complessivo porta alle conseguenze di perdita muscolare ben note. Una fase della durata di 10 giorni per chilo perso che segna il ritorno verso un'alimentazione equilibrata.

Fate bollire il latte con la stecca di vaniglia, divisa in due. Mescolate la maizena in un po 'di latte freddo. Sbattete le uova (2 tuorli e 1 intero) con il dolcificante, aggiungete la maizena e poi versare 1 / 3 di latte bollente. Versate il composto nei 2 / 3 di latte rimanente e mettete sul fuoco. Mescolate costantemente senza far bollire fino all'ottenimento di una crema densa. Mescolare le uova (intere) con il dolcificante, l'aroma, il lievito e il cacao. Unire le carote. Ecco che abbiamo ritenuto utile riportarvi, qui di seguito, alcune ricette della dieta Dukan per vegetariani prese direttamente dal libro di Pierre Dukan e adattate alla dieta vegetariana. il nutrizionista francese, Pierre Dukan, ideatore della dieta total zero ( fromage blanc)

Sciogliere la senape nel succo di limone, mettere i pezzi di pollo in un recipiente e coprire con il succo di limone insaporito con la senape e lasciare marinare in frigo coperto Quando sono rosolati da tutte le parti, allungare la marinata con un bicchiere di acqua fredda dove si è sciolta la maizena Aggiungere ai pezzi di pollo e lasciare insaporire e rapprendere un po' la salsina. in una padella a parte fate soffriggere con un p di dado granulare e un cucchiaio dacqua la cipolla e poi aggiungete pezzi di pomodoro pelato, capperi, sedano, carote, funghi Lasciando la fiamma vivace, cuocere coperto per 45 minuti (occhio al liquido di cottura, eventualmente aggiungere poca acqua calda). Per la preparazione di questa ricetta utilizzate la parte del petto. Ricette Protal

Qualche esempio? L'indivia al prosciutto e besciamella, gli spiedini di cernia al pepe rosa e verde, i bocconcini di pollo e soia, il cake di zucca e la torta di ricotta alla vaniglia sono alcune delle 100 proposte, deliziose e semplici da realizzare, che vi permetteranno di dimagrire facendovi dimenticare di essere a dieta! Su questa base ognuno potra' facilmente calcolare il tempo esatto che lo separa dalla stabilizzazione definitivan una volta la settimana avrete la possibilita' di fare un buon pasto, come lo decidete voi, in assoluta liberta'. Il pasto della festa avvengono, in pratica, durante uno qualsiasi dei tre pasti principali della giornata, ma il mio consiglio e' di scegliere la cena, per avere il tempo di gustarli. FASE 3 - CONSOLIDAMENTO

In un bicchiere, versare il lievito, le due gocce di Dietor ed il sale. Aggiungere poca acqua tiepida e lasciare reagire il composto. Nel frattempo, versare l'acqua in un tegame e mettere sulla fiamma. Prima che raggiunga il punto di ebollizione, versare la crusca e rimestare energicamente. Spegnere la fiamma e lasciare intiepidire. Prima che si raffreddi del tutto, unire il lievito ed amalgamare al composto. Porre a lievitare in un luogo caldo. Se voglio farlo dolce non metto le spezie e lo farcisco con la Dutella, io che sono in fase 3 ci metto anche un pochino di parmigiano grattugiato) Lo preparo la sera precedente e la mattina, stendo con il matterello, faccio una sfoglia molto fine e cuocio nel grillette Tefal qualche goccia di tic aroma di vaniglia )

accendere il forno a 180 scaldare il latte dolcificato col tic con la stecca di vaniglia e la scorza di limone, fino al punto di ebollizione. togliere scorza e stecca e fate raffreddare. sbattere le uova con un p di tic, versare il latte lentamente ed amalgamate, mettere in quattro stampini di metallo. preparare un contenitore da forno con dentro un foglio di carta di giornale. sistemare gli stampini e ricoprire di acqua fino a metà altezza degli stampini. far cuocere in forno per 35/40 minuti.

Comment

Comment:

Tweet